Quanto costa aprire un negozio online

Quanto costa aprire un negozio online

Per quanto riguarda l’area Internet, i prezzi variano notevolmente in base ai fornitori ausiliari e in base alla distanza garantita. Su Internet è possibile individuare facilmente tabelle di confronto tra diverse offerte e scegliere quella più appropriata. Per ottenere un hosting utilizzando un fantastico rapporto qualità-prezzo potresti anche rimanere intorno a non più di 100 euro ogni anno.

La voce di prezzo massimo, anche ovviamente per la merce di reddito, che è davvero una realtà fattorica, è la produzione del tuo sito di e-commerce, cioè il tuo negozio digitale. Se non sono necessari costi di modifica di impianti o mobili per ottenere un negozio fisico, un e-shop dovrà anche essere “impostato” quasi progettando e programmando le varie regioni del sito Web, gli attributi, il design e ottimizzando il comfort e l’efficacia della loro esperienza di navigazione e acquisto. Se decidi una soluzione personalizzata, questa è abitudine, i costi saltano velocemente oltre 5.000 / 10.000 euro, mentre possono essere inclusi se scegli di iniziare a utilizzare pacchetti standardizzati e nominali.

A tali costi devono essere inclusi quelli delle utenze, la configurazione di un canale o più di lavoro, eventuali dipendenti assunti per supportare (servizio clienti, aggiornamento e cataloghi del sito web, ecc., funzionamento troppo remoto e intelligente), qualsiasi magazzino essenziale e, come indicato in precedenza, fornisce prodotti o materie prime (in caso di artigianato).
Un primo budget plausibilmente dovuto avviare un e-shop a partire da zero sarà probabilmente di circa 20.000/30.000 euro.